Categoria: News

Torneo Basket Sotto le Stelle 2016

Inizia con un bellissimo torneo all’aperto la stagione agonistica della nostra squadra Under 14 e del gruppo Minibasket Esordienti.

I ragazzi di coach Zaneboni ottengono il secondo posto, dopo aver vinto 50-40 contro i Lions e aver perso 30-14 contro la Gardonese, vincitrice alla fine del torneo.

whatsapp-image-2016-09-21-at-21-15-40

Per gli Esordienti guidati da Stefano Cazzuli il torneo è stata un’ottima occasione per giocare, divertirsi e confrontarsi con altri gruppi minibasket della provincia, Gussago e Comboni.

Inizia la stagione 2016/2017

Ai nastri di partenza sia la prima squadra, che disputerà il campionato di Promozione, che le squadre giovanili del CUS Brescia.

Oggi al via al PalaCUS agli ordini di coach Agostini gli Under 18 (99-2000), gli Under 20 (97-98) e la Promozione di coach Mazzali, coadiuvato anche quest’anno da Lorenzo Cavallini e, per la parte fisica, da Francesco Briguglio.

Domani inizieranno invece i gruppi più “piccoli”: gli Under 15 di coach Paolo Ferrari, gli Under 14 di Ugo Zaneboni e le due squadre Under 13 “A” e “B”, agli ordini del trio Mazzali-Cavallini-Bonomi.

A tutti i ragazzi e agli allenatori un buon lavoro!

Basket Summer Camp 2016 – 3^ Edizione

Anche per quest’anno la sezione Basket del CUS Brescia organizza il Basket Summer Camp!

Si tratta di una settimana di full immersion con un programma di miglioramento individuale e collettivo, basato su esercitazioni tecniche, preparazione fisica di tipo coordinativo e condizionale (in base all’età) e tanta, tanta pallacanestro! I ragazzi saranno coinvolti, infatti, in divertenti tornei, contest, sfide e gare in cui misurarsi insieme ai propri compagni.

Il coordinamento è affidato a Beppe Marelli, che guiderà un team di istruttori e allenatori tesserati FIP del settore agonistico del CUS Brescia.

Quando?

Dal 27 giugno al 1 luglio per il MINIBASKET (nati dal 2005 al 2008);
Dal 4 all’8 luglio per il BASKET (nati dal 2004 al 1998).

Dove?

Accoglienza, attività e ritiro presso il Palazzetto dello Sport di Scienze Motorie – Via Branze SNC, Brescia – in prossimità della fermata Metro “Europa” (possibilità di utilizzare anche la palestra dell’Istituto Lunardi in Via Riccobelli nel caso i gruppi siano numerosi).

Chi può partecipare?

Tutti i nati dal 2005 al 2008 (minibasket) e dal 2004 al 1998 (basket).

Uscite

Saranno organizzate uscite martedì e giovedì dalle 12.00 alle 17.30 alla piscina di Mompiano, oppure un’intera giornata al Tibidabo di Concesio.

Programma tipo

7:50 – 9:00 Accoglienza
9:00 – 12:00 Attività sportiva divisi in gruppi omogenei per età con allenamento sui fondamentali individuali e sulle capacità motorie
12:15 – 13:30 Trasferimento alla mensa universitaria e pranzo
13:30 – 15:00 Relax organizzato
15:00 – 17:30 Ripresa delle attività in gruppi trasversali con gare, sfide, tornei
A metà pomeriggio merenda
17:30 – 18:00 Ritiro dei ragazzi

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione, comprensiva di kit abbigliamento, pasti, ingressi in piscina e merenda, è di 135,00 €. L’opzione senza pranzo prevede una quota ridotta a 120,00 €.
Riduzioni e sconti sono previste per tesserati CUS, fratelli, gruppi di almeno 5 ragazzi e tesserati società affiliate. Per informazioni consultate il sito www.cusbrescia.it o contattate la segreteria CUS BRESCIA A.S.D., via Branze, 39 – Brescia, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00.
Tel. 030 2008624 – Fax 030 2009737 – mail info@cusbrescia.it

Foto Gruppi Minibasket 2015/2016

Ecco per voi appassionati, genitori e ragazzi le foto dei gruppi Minibasket del CUS Brescia per la stagione 2015/2016!

Orari del minibasket 2015/2016

Sono stati definiti gli orari dei centri Minibasket del CUS Brescia!

I centri di Viale Europa e Franciscanum inizieranno l’attività martedì 15 settembre, mentre i centri Tiboni, Dante Alighieri e Casazza partiranno ad ottobre.

Per prendere visione degli orari e delle modalità di iscrizione all’attività minibasket 2015/2016, che si svolgerà come sempre sotto la sapiente guida del Responsabile Minibasket Stefano Cazzuli, vi invitiamo a consultare la pagina minibasket del nostro sito.

Già iniziate le attività 2015/2016

Sono già al lavoro le squadre del settore giovanile e la prima squadra del CUS Brescia. Sono cominciati il 24 agosto, agli ordini di coach Mazzali e del preparatore fisico Francesco Briguglio, gli allenamenti del gruppo che disputerà il campionato di Serie D e degli Under 16.

Venerdì 28 è stato invece il turno degli Under 18 di coach Agostini e agli Under 20 di coach Minniti; da lunedì al via anche gli allenamenti degli Under 13 di coach Zaneboni e degli Under 14 di coach Ferrari.

Serie D!

Con il risultato finale di 58-46 nella gara di ritorno contro il Basket Aquile Lonato, ottenuto con una prova di carattere e frutto di grande intensità difensiva, il CUS Brescia guadagna la promozione in Serie D.
Prova maiuscola di tutta la squadra che, incitata e supportata dal pubblico delle grandi occasioni, ha coronato quello che a inizio anno sembrava soltanto una chimera; un obiettivo al quale, però, coach Ferrari ha sempre dichiarato di puntare.
Congratulazioni ragazzi!

Quarto posto regionale per gli Under 17

Casalpusterlengo e Gussago hanno la meglio sui nostri pur bravi Under 17 nelle Final Four regionali, che purtroppo restano fuori dal podio.
Da parte della società un ringraziamento ai ragazzi, ai genitori e allo staff tecnico (Marco Agostini e Lorenzo Cavallini) per il brillante risultato acquisito nel corso dell’anno sportivo.

Playoff Promozione, Gara 1 è del CUS

Ribaltando il fattore campo, i ragazzi di coach Ferrari si portano sull’1-0 nei playoff che valgono la promozione in serie D. Giovedì al PalaCUS (ore 21:00) Gara 2.

BASKET AQUILE LONATO – CUS BRESCIA 48-53 (11-6; 22-25; 39-43)

AQUILE LONATO: Bonatti 4, Toninelli 21, Scattolin ne, Musci 2, Cina ne, Marcianò 6, Menini 5, Rakic, Migliorini, Taiwo 5, Teodori 5, Pugni. All. Bianchi

CUS BRESCIA: Ortogni 6, Regosa 13, Cella, Pernetta 10, Bottarelli 11, Calchera, Chiodi, Festoni ne, Garolla, Vizzardi 2, Fernandez 7, Songne 4. All. Ferrari

Arbitri: Mongelli e Rossini

Mattia Marinoni convocato in Nazionale non Udenti!

È di questi giorni la bellissima notizia che vede protagonista un ragazzo del CUS, Mattia Marinoni, under 17 classe 1998. Si tratta dell’esordio nella nazionale italiana non udenti, gruppo senior che sta preparando il prossimo campionato europeo.

Convocato dal CT Tommaso Graziosi, nella amichevole di preparazione contro il Baskettiamo Vuittone (serie D, girone e) Mattia è risultato MVP con 19 punti frutto di un eloquente 2/2 ai tl, 4/5 da 2, 3/7 da 3 e tanta difesa. Motivo di orgoglio per tutti noi avere Mattia nella rappresentativa nazionale.
Complimenti e in bocca al lupo per i prossimi impegni con il Cus e con la nazionale!

Mattia è del CUS da quando ha mosso i primi passi nel minibasket con Stefano Cazzuli, per poi entrare nel gruppo under 13 con Matteo Cotelli insieme a tutti i compagni (giunti terzi alle finali provinciali). Poi con il gruppo dei 98 ha fatto parte della squadra targata Leonessa, frutto della collaborazione tra la società cittadina e il Cus. Li è rimasto tre anni sotto la guida di Paolo Cantarelli, e Roberto Ferrandi. Quest’anno è tornato al Cus dove, insieme ai suoi compagni, sta trovando belle soddisfazioni con la squadra U17 di coach Marco Agostini Lorenzo Cavallini che inizieranno a breve la fase “a 32” per il titolo regionale.

Under 15 sconfitta ai sedicesimi regionali

Dopo essersi guadagnati con la netta vittoria nello spareggio contro la Gardonese l’accesso ai sedicesimi di finale regionale, gli Under 15 del CUS Brescia si è trovata di fronte una delle favorite per l’accesso alle final four provinciali, la Sangiorgese, squadra di San Giorgio sul Legnano affiliata al progetto ABA (Accademia Basket Altomilanese).

Le premesse non sono le migliori: assenti Gallus e Stella (rientrato solo da pochi giorni in gruppo dopo la frattura dello scafoide) e con capitan Fasulo alle prese con i cronici problemi alla spalla destra, si deve affrontare una squadra fisicamente più tosta e che già dal riscaldamento mostra di essere un gruppo solido e ben allenato.

L’inizio non è dei migliori: la tensione e la paura hanno la meglio sulla voglia di fare, e solo una tripla di Festoni allo scadere regala un interlocutorio 14-8 per i padroni di casa. Purtroppo a inizio secondo quarto dobbiamo rinunciare anche a Carretta, tra i più positivi nello spareggio di settimana scorsa, a causa di un infortunio alla caviglia. I canestri dei bravi Belotti e Leoni, frutto anche di alcune nostre amnesie difensive, portano il risultato sul 29-17 per i milanesi.

Arriva dunque il momento della “scossa”: in un terzo quarto fantastico per intensità e agonismo, nonostante i problemi di falli di Dada e Lombardi prima e di Orlandi poi (tutti e tre protagonisti di provvidenziali recuperi difensivi nel terzo periodo), i nostri riescono a recuperare punto su punto fino ad arrivare, al minuto 28 di gioco, sul +1 (32-33) grazie a un bel canestro di Millo. Da sottolineare, in questo frangente, la grande prova difensiva e a rimbalzo di Cristian Giovanetti, davvero in grande spolvero ieri al PalaBertelli.

I cambi, la fatica e la stanchezza per la veemente rimonta si fanno purtroppo sentire e si concedono tre punti troppo facili agli avversari, che chiudono il terzo quarto sul 35-33.

Purtroppo le energie cominciano a mancare e la gestione dei giocatori con problemi di falli diventa sempre più delicata: il quarto di Orlandi lo costringe a tornare in panchina anzitempo e lo scatenato Sartorelli, fino a quel momento silente, sfrutta il gap fisico con i nostri “piccoli” confezionando i 10 punti quasi consecutivi che scavano il solco. Sfiancati nel fisico e nel morale, i nostri faticano a trovare la via del canestro (soli 5 punti nell’ultimo quarto) e devono purtroppo alzare bandiera bianca anzitempo, cedendo fino all’immeritato -16 finale.

Nel grande rammarico di non poter proseguire in un campionato nella sua fase più bella e avvincente, siamo usciti a testa altissima, giocando per larghi tratti alla pari con una signora squadra e offrendo una prestazione più che dignitosa.

In ultimo un ringraziamento a dirigenti e staff della Sangiorgese per l’ottima accoglienza, che ha reso la partita ancora più bella, e un ringraziamento ancora più grande ai nostri genitori e sostenitori per il tifo e il supporto ricevuto.

SANGIORGESE BASKET – DAMAX CUS BRESCIA 54-38 (14-8; 29-17; 35-33)

SANGIORGESE: Vignoni 2, Belotti 10, Milini 2, Sartorelli 15, Montoli, Sciarrabba, Leoni 10, De Benedictis 9, Paleari, Mazzitelli, Montagna 4. All. Nava – Cozzi. TL: 8/12

DAMAX CUS BRESCIA: Festoni 3, Carretta, Orlandi 4, Bettoni 5, Fasulo 3, Lonati, Iuliano, Millo 15, Bottari, Lombardi 6, Dada, Giovanetti 2. All. Mazzali. TL 7/14

Arbitro: Venezia.